Prandelli: “L’unico vero derby d’Italia è quello di Genova”

Prandelli: “L’unico vero derby d’Italia è quello di Genova”

Dopo essere stato l’unico a battere in campionato la Juventus, il Genoa di Cesare Prandelli guarda alle prossime partite con entusiasmo e fiducia. Al ritorno in campo dopo la sosta, il Grifone sarà infatti atteso dalla trasferta di Udine: partita che precederà un mini ciclo di ferro con Inter, Napoli e Sampdoria. E proprio alla stracittadina genovese, il tecnico Prandelli ha voluto dedicare un passaggio della sua recente intervista a TeleNord.

Ogni volta si parla di derby mi cresce qualcosa dentro, non so se è ansia ma adesso cerco di pensare solo all’Udinese – ha spiegato l’allenatore rossoblu – Secondo me questo è l’unico vero derby d’Italia. C’è grande attaccamento, grande voglia di vincere ma è un derby di casa, di famiglia, ed è cosa straordinaria questa, non vedo l’ora di essere lì. E non vedo l’ora di vincerlo, naturalmente“.

Il sogno di Cesare

Tornato su una panchina Italiana dopo una lunga assenza, il 61enne tecnico di Orzinuovi pare aver già trovato un bel feeling con la sua squadra e soprattutto con l’ambiente del Ferraris: “Il Genoa non vince da molto tempo ma i tifosi non devono mai smettere di sognare – ha aggiunto l’ex commissario tecnico della Nazionale – Questi tifosi hanno storia, blasone e cultura e devono continuare a sognare e a pensare in grande“.

Ma lo devono fare anche i miei giocatori – ha poi continuato il mister – Glielo dico sempre: ‘Dovete sognare, senza porvi limiti perché comunque questo è un gioco e il sogno appartiene al gioco’. Quando giochi, pensi sempre di poter arrivare. Vincere è una cosa difficile ma provare a vincere è una cosa possibile. Abbiamo creato un clima sereno, ma dobbiamo lavorare con grande determinazione anche nelle prossime partite. La quota salvezza? Io mi auguro di arrivare presto a 40 punti poi sarà quel che sarà“.

Fonte: Prandelli: “L’unico vero derby d’Italia è quello di Genova”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi